Ici on parle français è un’iniziativa che permette agli esercenti aderenti all’iniziativa di essere inclusi e valorizzati :

-in una mappa online aggiornata e interattiva con la geolocalizzazione dei luoghi e degli esercizi. La mappa è a libera disposizione di tutti, e quindi anche dei visitatori francofoni. In tale mappa sono visibili, oltre al nome e alla tipologia dell’esercizio aderente, altre informazioni come gli orari in cui è garantita la presenza francofona, il sito Internet, la segnalazione di eventuali vantaggi che l’esercizio desidera offrire ai visitatori francofoni, riconoscimenti o adesione ad altre reti o all’albo dei locali storici e delle attività storiche di Padova;

con una vetrofania da esporre al pubblico. La vetrofania include i loghi dei partner ufficiali e il QR code che permette ai visitatori francofoni di accedere direttamente alla mappa;

con la possibilità di far uso del logo del marchio nella propria attività informativa e pubblicitaria;

attraverso la promozione dell’iniziativa sui siti partner come, a Padova, città all’origine dell’iniziativa: l’Alliance Française di Padova, il Comune di Padova e la Camera di Commercio di Padova.

 

Possono richiedere l’adesione all’iniziativa i luoghi e gli esercizi commerciali e culturali che garantiscono nel proprio luogo e/o esercizio la presenza nell’orario lavorativo dichiarato di almeno un addetto riconosciuto con un certificato in lingua francese professionale, ottenuto e/o rinnovato da meno di 5 anni.

=> Per saperne di più sull’iniziativa e ottenere il marchio Ici on parle français

=> Per saperne di più sul Certificato CIFra Pro

Per aderire e/o contattarci direttamente: afpadova@gmail.com

 

Firma del primo protocollo d’intesa per il marchio Ici on parle français

Il protocollo d’intesa per lo sviluppo del marchio Ici on parle français è stato firmato venerdì 27 maggio 2022 a Padova, tra:

-il Comune di Padova, rappresentato da Andrea Micalizzi, Vice Sindaco di Padova e Antonio Bressa, Assessore al commercio ;
-la Camera di Commercio di Padova, nella persona di Antonio Santocono, Presidente della Camera di Commercio di Padova ;
-l’Alliance Française di Padova, rappresentate da Elisabetta Comito, Presidente e Magali Boureux, Direttrice dell’Alliance Française di Padova;
-la Federazione delle Alliances Françaises d’Italia, nella persona di Raffaele Romano, Presidente de la Federazione delle Alliances Françaises d’Italia ;
Inoltre, erano presenti:
– il Segretario Generale della Fondazione delle Alliances FrançaisesMarc Cerdan;
– Presidenti e direttori delle 37 Alliances Françaises d’Italia;
– Rappresentanti del Governo del Québec:
 Elena Voicu e Nathalie Narboni-Isal. 

 

La nascita dell’iniziativa e del marchio Ici on parle français

L’iniziativa e il marchio Ici on parle français sono un’idea originale sviluppata dalla dott.ssa Magali Boureux, direttrice dell’Alliance Française di Padova. Sono nati dal desiderio di offrire e garantire un’accoglienza professionale e culturale di qualità in lingua francese a Padova e di riconoscerla con un marchio che valorizza l’expertise dell’operatore professionale e del luogo in cui esercita le sue competenze.
L’iniziativa è stata poi concretizzata e sviluppata alla luce:

– della doppia nomina a Patrimonio UNESCO di Padova, che la piazza tra le mete più ricercate dai francofoni, in particolare dai francesi, molto legati al riconoscimento UNESCO, Organismo delle Nazioni Unite con sede a Parigi;

– dell’opportunità di accogliere / ospitare a Padova sempre più turisti, pellegrini lavoratori, studenti e discenti francofoni;

– del desiderio del Comune di Padova di valorizzare la sua tradizione di città inclusiva, ospitale, universitaria, ricca di cultura, storia, tradizioni e competenze in ambiti professionali, della formazione, della ricerca e dell’innovazione;

– dell’importanza di valorizzare l’eccellenza dei professionisti, dei commercianti e dei servizi nel territorio di Padova;

-del recente Trattato tra la Repubblica italiana e la Repubblica francese per una collaborazione bilaterale rafforzata, che ribadisce la volontà di intensificare i legami esistenti tra di loro e le intense cooperazioni bilaterali che si sono sviluppate nel corso della storia, in particolare in ambito politico, economico, sociale, educativo, scientifico e culturale e nei settori strategici per il futuro dell’Unione Europea;

-della presenza a Padova dell’associazione culturale Alliance Française di Padova, le cui missioni sono quelle, comuni alle oltre 830 Alliances Françaises del mondo, della Carta della Fondation des Alliances Françaises che sottolinea l’importanza dello sviluppo della lingua francese, delle culture francofone e anche del patrimonio locale in lingua francese;

– del riconoscimento dei corsi e delle formazioni dell’Alliance Française di Padova, da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in quanto aderente alla Federazione delle Alliances Françaises d’Italia, secondo la direttiva n.170/2016;

– della coerenza del Certificato di competenza professionale e culturale in lingua francese con il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue con una valutazione delle quattro competenze (comprensione e interazione/ realizzazione orale; comprensione e interazione/realizzazione scritta) seguendo i livelli definiti (A1-A2-B1-B2-C1-C2). Sono verificate con tale Certificato le abilità ad interagire e dare informazioni in lingua francese sia in ambito professionale sia nella valorizzazione del patrimonio culturale locale;

– della disponibilità del Comune di Padova e della Camera di Commercio di Padova a firmare un protocollo d’intesa per la valorizzazione e l’esposizione del marchio “Ici on parle français” presso gli esercenti in cui uno o più dipendenti hanno fatto riconoscere le proprie competenze linguistiche con un Certificato di competenza professionale e culturale in lingua francese.

La proprietà intellettuale del marchio di certificazione Ici on parle français è stata depositata per proteggerne il regolamento e l’utilizzo.

L’Alliance Française di Padova

 

L’Alliance Française di Padova è un’associazione culturale senza fini di lucro nata nel 2000, iscritta al registro delle Associazioni Culturali di Padova (1460), in fase di iscrizione al RUNTS come APS.

Lo statuto e le missioni dell’Alliance Française di Padova, come quelli delle 833 Alliances Françaises presenti in 133 paesi sui 5 continenti, sono allineate sulle linee guida della Carta della Fondazione delle Alliances Françaises, riconosciuta di pubblica utilità dal Ministère des Affaires Étrangères (Ministero degli Esteri francese). Hanno per obiettivo di promuovere:
– la lingua francese e le culture francofone;
– il patrimonio locale in lingua francese, offrendo maggiore visibilità del patrimonio locale ai francofoni di tutto il mondo.

Come le altre 35 Alliances Françaises del territorio italiano, l’Alliance Française di Padova è membro della Federazione delle Alliances Françaises d’Italia, ente accreditato dal MIUR per la formazione continua dei docenti (dir.170/2016).

.

Print Friendly, PDF & Email